Pubblicato da Suzana il 1 Giugno 2019

Fare trading online: le cose che devi fare necessariamente

Per fare trading online è necessaria preparazione, costanza e impegno.

I trader che disertano le video lezioni e ristagnano sulle proprie conoscenze non hanno vita lunga in un mondo estremamente variegato e sempre in cambiamento rapido come quello del Forex trading.

Il panorama dei broker online è cambiato drasticamente nel corso degli anni. Per primo è nato il mercato online del Forex, ovvero il trading sul cambio valute. Successivamente sono stati inseriti gli indici di borsa, le azioni, le materie prime e di recente le opzioni binarie sulle criptovalute. Inoltre, sempre nuovi e validi strumenti vengono aggiunti per aiutare i trader nelle loro transazioni e per la gestione degli investimenti, per cui restare sempre aggiornati e al passo è fondamentale per mantenere un livello di trading elevato.

Il mercato del trading online è in continuo cambiamento: bisogna restare aggiornati.

Esistono inoltre broker con piattaforme più avanzate rispetto alle comuni eToro e 24option, piattaforme che sono indirizzate a trader più esperti e che permettono di guadagnare molto di più, perché offrono condizioni di trading molto vantaggiose, prezzi bassi, strumenti sperimentali. Ad esempio, plus500 è un broker da cui un trader principiante dovrebbe tenersi lontano, perché non capirebbe nulla e finirebbe per perdere i suoi soldi. Questi broker infatti sono in costante evoluzione e mettono a disposizione degli utenti sempre il top di gamma in fatto di strumentazione per le transazioni, ma richiedono una grande capacità per essere utilizzati appieno.
Inoltre, sempre nuovi grafici e tipologie di analisi vengono ideate per massimizzare il profitto, come si può dunque beneficiare di un grafico se non si è nemmeno in grado di leggerlo?

Per questo motivo noi consigliamo caldamente ai nostri lettori di non smettere mai di imparare: lo strumento fondamentale del trader non è solo il conto demo, che per quanto utile resta semplicemente, per chi naviga i mercati già da un po’, un semplice mezzo per testare nuove strategie e familiarizzare con esse. La vera pietra angolare su cui si deve fondare la bravura di un trader sono le accademie di trading online, una opportunità di crescita personale che non lascia niente al caso. Sempre più broker infatti si stanno operando per aprire le proprie personali accademie di trading, anche se le migliori restano sempre quelle di IG MARKETS e di 24Option.

Le accademie di trading di permettono di comprendere autonomamente l’andamento del mercato, e di fare le scelte migliori.

Queste accademie non sono altro che grandi e complesse raccolte di informazioni estremamente facili da capire, e di concetti avanzati che tengono sempre informato il trader sui nuovi strumenti che vengono sviluppati. Generalmente le accademie sono basate sulla lingua inglese, per cui è fondamentale averne una buona conoscenza per sfruttare al meglio ciò che hanno da offrire.

Nelle accademie di trading troviamo di base una serie di video lezioni tenute da esperti sugli argomenti cardine del trading, degli ebook (a volte interattivi) e dizionari delle definizioni, per comprendere al meglio i termini che potremmo incontrare. Alcuni broker offrono anche dei seminari web in diretta a cui partecipare, altri invece per i propri clienti premium offrono addirittura delle lezioni dal vivo con professori e professionisti del settore, per cui non si può rinunciare di parteciparvi, in alternativa vengono spesso organizzate delle conferenze a cui ogni trader può partecipare.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *