Pubblicato da Suzana il 19 Maggio 2019

I segreti del trading online: analizza il mercato con le nuvole di Ichimoku

Cosa sono le nuvole di Ichimoku?

Le nuvole sono un metodo di analisi dei grafici finanziari nato in giappone negli anni 60, grazie agli studi in campo finanziario del grande economista che le ha ideate e da cui prendono il nome, ovvero Ichimoku Sanjin. Esse sono un valido per non dire irrinunciabile strumento per l’analisi degli andamenti del mercato. È nondimeno la preferita delle varie tecniche di lettura dei grafici, usata sia da professionisti che da amatoriali mediamente esperti.

Come già saprete, i segnali di trading sono un aiuto fondamentale per essere sempre aggiornati sui centinaia di asset disponibili, non sempre tuttavia i segnali riguardano l’asset di cui siamo interessati a effettuare transazioni. Ecco quindi che le nuvole di Ichimoku ci vengono in aiuto, per analizzare efficacemente un grafico e determinare che tipo di strategia utilizzare sul mercato di competenza. Ricordiamo ovviamente che nessuna previsione è infallibile, nemmeno le nuvole lo sono, e tuttavia sono uno strumento estremamente interessante e affidabile nella maggior parte dei casi.

Osservando un grafico delle nuvole di Ichimoku potremmo a prima vista trovarci persi in un insieme di linee di cui sappiamo poco o nulla: in realtà il procedimento di identificazione delle stesse è molto semplice, anzi più facile a dirsi che a farsi!

  • La prima linea è chiamata Tenkan sen, ed è ottenuta tracciando una media tra prezzo più alto e più basso negli ultimi nove periodi.
  • La seconda è chiamata Kijun sen, e come la tenkan sen indica una media tra prezzo più alto e più basso ma interessa un lasso di tempo più lungo, di 26 periodi, per cui risulta meno ripida nei movimenti.
  • La terza linea è la prima Senkou Span (A), è la delimitazione superiore della nuvola e crea una proiezione nel futuro di 26 periodi.
  • La quarta linea è la seconda Senkou Span (B), delimita la nuvola nel lato inferiore e proietta nel futuro una previsione di 52 periodi.
  • Infine, l’ultima linea è detta chickou Span, ed indica il movimento dei prezzi negli ultimi 26 periodi.
Le varie linee della teoria.

Ora che abbiamo nominato le varie linee, procediamo con il capire a che cosa servono.

Quando il prezzo attuale si trova al di sotto delle due linee di delimitazione principali, avremo una fase crescente del mercato e le linee sono definite “di supporto”. Viceversa, avremo una fase decrescente e le linee si definiranno “di resistenza”. Quando le due linee principali si intersecano, sapremo che il mercato sta per avere una inversione di tendenza. È perciò consigliabile investire di conseguenza, al rialzo o al ribasso rispettivamente. Se il prezzo si trova all’interno delle due linee, significa che stiamo affrontando una fase laterale (stagnazione).

È importante capire che questo tipo di analisi è utile nei mercati a bassa volatilità (come il forex, in cui la variazione dei prezzi massima è dell’1%), assolutamente sconsigliata nel mercato azionario per via delle sue grandi fluttuazioni. Se sei interessato alla compravendita di azioni, ti consigliamo di dare un’occhiata sul nostro sito per gli articoli specifici sugli stock.

Le nuvole di Ichimoku sono un importante strumento per quei trader che si stanno affrancando dal titolo di principiante e vogliono misurarsi con un mondo più grande, per cui consigliamo a tutti di studiare come utilizzarle al meglio.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *