Pubblicato da Suzana il 1 Ottobre 2019

IC Markets: l’intermediario più famoso di tutta l’Australia.

Recensiamo IC Markets, una società di brokeraggio di trading online affidabile e affermata con sede a Sydney, in Australia (regolata da ASIC). La società è stata fondata nel 2007 ed è di proprietà e gestito da International Capital Markets PTY.

Il broker

Sebbene questo broker goda di una certa fama ad ogni latitudine del globo, sappiamo bene che la sua fama è particolarmente spiccata nel continente Oceanico, che lo annovera come migliore intermediario disponibile.

Non sono solamente le commissioni competitive e gli spread non alto a fare di IC Markets uno dei migliori broker sul mercato. Come ogni intermediario che si rispetti, infatti, anche IC Markets gode di molte certificazioni che attestano la qualità dei servizi offerti. Una su tutte, è quella firmata ASIC, un ente notoriamente riconosciuto come autorevole nel campo della regolamentazione dei servizi finanziari, i cui ranking e valutazioni si avvalgono di criteri tutt’altro che di semplice soddisfazione. Fra i vari servizi offerti, IC Market sta cercando di costruire nel tempo un’infrastruttura che consenta ai clienti reatil di accedere a tutta una serie di servizi che in passato erano appannaggio degli investitori più grandi.

Piattaforme di trading

IC Markets offre ai propri operatori non una, ma tre piattaforme di trading di alta qualità tra cui scegliere. Offrendo tre diverse piattaforme di trading, i trader hanno la fortuna di avere una miriade di strumenti e metodi di analisi per eseguire le loro operazioni, compresi i titoli azionari.

La piattaforma di trading più popolare con IC Markets è MetaTrader 4. La piattaforma MetaTrader 4 offre ai trader soluzioni di trading con un clic e include personalizzazioni per l’analisi della profondità del mercato. A differenza di altri broker, la MT4 di IC Markets consente di accedere anche all’azionariato. Metatrader 5 è invece la più recente della serie MetaTrader ed è sostanzialmente una versione aggiornata ed estesa della piattaforma MetaTrader4, con molte opzioni in più in termini di indicatori ed oscillatori.

L’ultima disponibile è la cTrading, piattaforma di trading realizzata su misura per un ambiente di trading ECN. Ciò include software di trading automatizzato ed è disponibile su desktop mobile e Web.

Conti di trading e risorse

IC Markets offre ai propri trader 3 diversi tipi di account su misura per soddisfare le esigenze di ciascun operatore. I trader possono scegliere tra un account “Standard”, “True ECN” o “cTrader ECN”. Gli account hanno le loro differenze, ma sostanzialmente offrono tutte le stesse funzionalità.

IC Markets opera anche tramite altri due marchi regolamentati:

  • IC Markets (SC), di proprietà di True ECN Trading Ltd e regolamentato dalla FSA nelle Seychelles.
  • IC Markets (EU), fornito per gli operatori europei e regolato da CySec (ed è conforme alle recenti restrizioni ESMA sulla leva finanziaria, ecc.).

Riflessioni finali

L’intermediazione offre oltre 80 strumenti tra cui coppie di valute, CFD su indici, azioni, materie prime e futures, metalli preziosi e persino le criptovalute più popolari, come Bitcoin ed Ethereum.Ic Markets è dunque un intermediario fra quelli di maggior risalto al giorno d’oggi, e merita la considerazione del trader che voglia aprire un conto per la propria attività.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *